Conservare gli agrumeti italiani UNA STORIA CŌ-IMPACT

“Si può dire che nelle vene del nostro coltivatore non scorre il sangue ma olio di bergamotto e limone.” – Cecilia

Immaginate di imbarcarvi su un volo per l’Italia: vi aspettereste di trovare grandi monumenti di antiche civiltà e destinazioni turistiche affollate. Vi aspettereste di trovare anche i gustosi sapori di molti cibi diversi oltre alla pizza e al gelato. E, lasciandovi alle spalle le città affollate, probabilmente potreste trovare le foglie verdi e brillanti e l’aroma degli agrumi italiani.

Purtroppo, dopo anni di crisi economica, molti coltivatori sono stati costretti ad abbandonare i loro frutteti. Cō-Impact Sourcing TM di dōTERRA ora svolge un ruolo importante nel supporto a molte attività a conduzione familiare per riprendere, continuare la produzione dei loro frutteti e conservare una parte speciale della cultura italiana. Attraverso la produzione di limone e bergamotto nei frutteti della Sicilia e di Reggio Calabria, doTERRA® è stata in grado di influenzare positivamente l’economia italiana in molti modi. Questa regione è la patria di alcune delle persone più decise e più entusiaste d’Italia che, anche se a volte lottano a livello economico, dispongono di risorse preziose da offrire al mondo.

Impegno siciliano

Gli abitanti della Sicilia con orgoglio si chiamano Siciliani e l’orgoglio che mostrano per il proprio patrimonio è contagioso. Questo orgoglio si estende anche al loro lavoro. Salvatore (Reno) e Roberto Amedeo lavorano insieme nell’attività di quarta generazione della loro famiglia per la coltivazione dei limoni. Per far fronte a una scarsa economia in Italia, la moglie di Roberto, Cecilia, si mise in contatto online con le società di oli essenziali americane per trovare il modo di mantenere la loro attività. Quando si imbattè in doTERRA, dice di “aver sentito qualcosa di speciale.” Seguendo questa sensazione, Cecilia inviò un’e-mail a Emily Wright, sperando in una risposta. Emily fu positivamente colpita dall’e-mail e rispose. Da quello scambio di e-mail nacque subito un’amicizia.

Quando ha visitato l’Italia per la prima volta, Emily ha trovato una famiglia impegnata nel costante miglioramento della qualità dell’olio essenziale e si è instaurato un rapporto di fiducia. Tornata in Italia sette mesi dopo con il dottor Hill, è emersa la vastità del numero di coltivatori e raccoglitori che avrebbero beneficiato delle iniziative Cō-Impact Sourcing di dōTERRA. Per la famiglia Amedeo, questo ha significato la creazione di posti di lavoro che non solo stimola un’economia sofferente ma che mantiene anche vivo il patrimonio di agrumi del loro Paese.

Giovanni, il padre e produttore di agrumi di terza generazione, da giovane aveva installato apparecchiature professionali, migliorando notevolmente i livelli di produzione e assicurando anche un elevato standard di qualità. Salvatore, che supervisiona la produzione di olio e mantiene le relazioni, dichiara che “Dal 1850 al 1890 è stato fatto tutto a mano. È molto più facile produrre più olio essenziale con i moderni macchinari senza comprometterne la qualità.” Roberto, il chimico della famiglia che sovrintende alla garanzia della qualità, spiega inoltre “Mio padre doveva impiegare più di 50 uomini per un’intera stagione per fare ciò che ora siamo in grado di fare in un solo giorno.”

Originariamente il bergamotto è stato introdotto a Reggio Calabria dalle Isole Canarie. Coltivato sulle colline, il bergamotto prospera in questo clima ideale. Il terreno acido e la fresca aria del mare aiutano a rafforzare gli alberi, producendo un frutto ideale per catturare i benefici terapeutici dell’olio essenziale di bergamotto.

Un’attività di quarta generazione

La famiglia Amedeo, oltre al proprio frutteto, ottiene i limoni e il bergamotto anche da molti coltivatori in Sicilia e in Calabria. Nel complesso, la famiglia Amedeo stima che la propria  produzione è cresciuta di circa il 45% grazie al partenariato con doTERRA®. I limoni provengono da una superficie di circa 350 ettari e il bergamotto da circa 100 ettari, nella zona di Reggio Calabria, da molti altri coltivatori con lo stesso grado di passione e impegno. Alfredo, un partner coltivatore di limoni, sostiene che si può riconoscere la qualità di un limone siciliano semplicemente annusandolo. Appassionato del suo patrimonio, asserisce: “Un limone non è un limone se non è siciliano.” Alfredo ha rilevato un frutteto abbandonato, creando molti posti di lavoro per le persone della zona che altrimenti sarebbero emigrati nel nord dell’Italia oppure avrebbero abbandonato il Paese del tutto.

A Reggio Calabria, la “punta dello stivale” d’Italia, il bergamotto cresce nell’unico luogo sulla terra dove viene coltivato. Unico tra le piante di agrumi, il bergamotto produce un olio essenziale molto dolce, anche se come frutto è amaro. Salvatore si occupa di un bel frutteto di bergamotto. Egli conosce ogni singolo albero, quando è stato piantato e quanti frutti porta. Salvatore ha iniziato aiutando il padre nei boschi quando era giovane, e presto è diventata la sua passione quando è cresciuto. Dice: “So che io amo questo lavoro perché lo faccio anche quando piove”. Salvatore e i suoi compagni di lavoro raccolgono il bergamotto due volte l’anno, da marzo ad aprile, e poi di nuovo nel mese di giugno. Salvatore organizza anche molti altri produttori di bergamotto per aiutarli non solo a soddisfare la domanda di bergamotto da parte di doTERRA, ma anche per garantire che ricevano abbastanza lavoro e siano ricompensati adeguatamente.

Obiettivi importanti

Gli obiettivi di ciascun produttore in Italia si intrecciano con le finalità di Cō-Impact Sourcing. La passione di Salvatore Amedeo sta nel prendersi cura delle persone e creare posti di lavoro per aiutare l’economia. Roberto è appassionato della qualità, analizza ogni singolo lotto, eseguendo oltre 3000 gascromatografie l’anno. La qualità dell’olio essenziale di limone e di bergamotto si ottiene grazie all’impegno della famiglia Amedeo alle persone con cui lavorano e alla loro particolare attenzione alla conservazione dei frutteti.

doTERRA ha una partnership esclusiva con la famiglia Amedeo, assicurando un olio essenziale di qualità e posti di lavoro in Italia negli anni a venire.

Commenti
By | 2018-10-30T17:53:39+00:00 ottobre 30th, 2018|FaiDaTe - Oli Essenziali|0 Comments

About the Author: